-
-
1.683 m
1.590 m
0
1,5
3,1
6,17 km

Vista 95 vegades, descarregada 1 vegades

a prop de Casere-Knappenegg, Trentino - Alto Adige (Italia)

da wikipedia
Casere (Kasern o Knappenegg in tedesco) è una frazione del comune italiano di Predoi, in provincia di Bolzano.
Indice

1 Geografia fisica
2 Toponimo
3 Punti d'interesse
4 Note
5 Voci correlate
6 Collegamenti esterni

Geografia fisica

È il terzo centro abitato più a nord d'Italia, appena sotto la Vetta d'Italia, dopo i vicini microvillaggi di malghe di Pratomagno (Prastmann) e Fonte della Roccia (Trinkstein). Si trova a 1.600 metri d'altezza in cima alla valle Aurina. È dominata dalle imponenti vette del Pizzo Rosso (Rötspitze) e del Picco dei Tre Signori (Dreiherrnspitze) e dai rispettivi ghiacciai. La popolazione residente, 87 abitanti[1], è di lingua tedesca.
Toponimo

Il più antico toponimo attestato, nel 1315-1325, è ze Chesern[2], quindi nel 1406 come Kessres-Swaig e nel 1770 come Kasern. Il nome deriva etimologicamente dal termine tecnico per una malga che produce latticini e formaggi, la cosiddetta "Casera" (dal latino caseus, "formaggio").[3]
Punti d'interesse
Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Cappella di Santo Spirito in Predoi.

A Casere si trova la chiesa del Santo Spirito, costruita nel 1455 in stile tardogotico, che venne consacrata dal cardinale Nicola Cusano, principe vescovo di Bressanone, una delle chiese più antiche di tutto il Tirolo ed eccezionale valore artistico per il ciclo di affreschi che vi si conservano; oltre questi, vi si può ammirare un bellissimo tabernacolo barocco, una bella raffigurazione lignea delle tre persone della SS. Trinità e un particolarissimo crocefisso, la cui realizzazione si colloca agli inizi del XVII secolo, durante la Guerra dei trent'anni.

Tra la chiesa e l'abitato di Casere si trova il centro informativo del parco naturale Vedrette di Ries-Aurina.

da www.valle-tures-aurina.com

Una località all'insegna della salute

Il paesino idilliaco di Casere, frazione di Predoi, si trova a circa 1600 m a fondovalle nella Valle Aurina. L'aura incomparabile delle montagne e il silenzio della natura lo rendono un paradiso naturale. Non per niente il paesino in provincia di Bolzano ha come missione l'ecosostenibilità e la consapevolezza della salute e del benessere. La perfetta destinazione per chi vuole scappare dalla frenesia! Un sistema ben organizzato bandisce i mezzi di trasporto: anche le auto meritano un po' di vacanza, in fin dei conti! Casere ha infatti un eccellente rete di mezzi pubblici ed è uno dei punti di partenza centrali per splendide escursioni e attività alpine. Molte aziende utilizzano energie ecosostenibili, gli alloggi e gli hotel danno importanza ai comfort abitativi naturali e ai prodotti biologici a km zero. Nei numerosi percorsi benessere il corpo e la mente avranno modo di rilassarsi e ricaricare le batterie. Merita senza dubbio una visita il santuario del Santo Spirito, un luogo sacro e una delle chiese della regione più belle e antiche. Casere mantiene viva anche la tradizione del tombolo, una tecnica artigianale quasi estinta, che si può trovare solo a Predoi.

Comentaris

    Si vols, pots o aquesta ruta.