Temps  19 hores 25 minuts

Coordenades 3530

Data de pujada 15 / d’abril / 2017

Data de realització de febrer 2017

-
-
2.157 m
301 m
0
31
62
124,73 km

Vista 504 vegades, descarregada 6 vegades

a prop de Lavin, Chantun Grischun (Switzerland)

Proseguimento della traccia Zurigo - Selfranga.
Partenza all'uscita del Vereina-Tunnel. In breve a Susch e Zernez. Salita al Passo del Forno, che io ho effettuato oin notturna dato che le previsioni per l'indomani davano neve. In effetti, mentre ero accovacciato sul cavalletto per scattare la foto al valico (foto che ho messo sia nella traccia che nello specifico waypoint), sono cominciati i primi fiocchi. Ho dormito vicino alla chiesa di San Martino sopra Tubre, e al mattino ho trovato la tenda spolverata di neve. Discesa a Glorenza da dove ho seguito integralmente la ciclabile della Val Venosta, nonostante il percorso a volte un po' ampolloso.
Dal punto di vista ciclistico, l'unico tratto impegnativo è la salita da Zernez all'Ova Spin, la quale presenta una pendenza piuttosto continua. Segue un tratto in leggera discesa fino a Punt La Drossa (imbocco del tunnel per Livigno), un lungo e spettacolare tratto in leggera salita, prima dei tornanti finali del passo, sopra il rifugio Boffalora, che comunque non sono impegnativi come l'Ova Spin.
Dall'altra parte, ovviamente, c'è in pratica soltanto discesa, come si vede anche dal profilo altimetrico. La piccola impennata che vi si nota non fa parte, in realtà, della strada: è solo legata alla ricerca, sopra Tubre, di un posto tranquillo dove montare la tenda.

Veure més external

Termine della prima e piú dura rampa della salita al Fuorn.
Inizio del tunnel di Munt la Schera, a senso unico alternato, per Livigno.

Comentaris

    Si vols, pots o aquesta ruta.